INVALSI - OCSE-PISA 2006


·vai al contenuto della pagina·· salta la prima barra di navigazione··salta alla barra di navigazione a fondo pagina·· Prima barra di navigazione·

I contenuti del sito

Progetto


OCSE-PISA 2006: PROGETTO PISA 2006 è la terza fase di PISA (Programme for International Student Assessment), di cui condivide gli obiettivi fondamentali Che cosa è PISA. La principale domanda di ricerca cui PISA 2006 intende rispondere, in una dimensione comparativa, è la seguente: "Come cittadini, che cosa è importante conoscere, apprezzare ed essere in grado di fare in situazioni che richiedono un riferimento alla scienza e alla tecnologia?".

Il concetto che è alla base di PISA 2006 è quello di "scientific literacy" ("competenza scientifica funzionale"), che si riferisce non soltanto al possesso di specifiche conoscenze scientifiche, ma anche alla capacità di utilizzare in modo funzionale tali conoscenze in contesti di vita reale. Più in particolare, il concetto di "competenza scientifica funzionale" comprende:

  • la conoscenza scientifica e l'uso di questa conoscenza per identificare domande, per acquisire nuova conoscenza, e per trarre conclusioni fondate su problemi di carattere scientifico;
  • la comprensione delle caratteristiche della scienza come forma di conoscenza umana e come forma di indagine;
  • la consapevolezza di come la scienza e la tecnologia concorrono a determinare l'ambiente materiale, intellettuale e culturale in cui si è inseriti;
  • la disponibilità a confrontarsi criticamente con problemi che implicano una dimensione scientifica e con le idee della scienza.

Come nelle due precedenti fasi di PISA, la popolazione oggetto di indagine è quella degli studenti quindicenni. La rilevazione utilizzerà tre strumenti:

PISA 2006 ha come oggetto principale di studio la competenza scientifica funzionale degli studenti quindicenni. Verranno somministrati agli studenti del campione anche quesiti relativi alle competenze funzionali di lettura e di matematica già utilizzati nelle due precedenti fasi di PISA 2000 e di PISA 2003. L'analisi delle risposte degli studenti a tali quesiti consentirà non soltanto di stabilire possibili relazioni tra le diverse competenze indagate, ma anche di individuare le eventuali differenze nelle prestazioni degli studenti in una dimensione diacronica.

PISA 2006 prevede anche alcune opzioni internazionali:

  1. Somministrazione informatizzata delle prove
  2. Rilevazione sulla familiarità con le TIC
  3. Rilevazione sull'investimento genitoriale nell'educazione scientifica degli studenti

L'Italia partecipa alle opzioni internazionali sulle TIC e sui comportamenti genitoriali.

Sono previste anche opzioni nazionali.

Partecipano a PISA 2006 i seguenti paesi:

Argentina, Australia, Austria, Azerbaijan, Belgio, Brasile, Bulgaria, Canada, Cile, Cina-Hong Kong, Cina-Macao, Cina-Taipei, Colombia, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Giordania , Grecia, Kazakistan, Kyrghizistan, Indonesia, Irlanda, Islanda, Israele, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Polonia, Portogallo, Qatar, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Coreana, Repubblica Slovacca, Romania, Russia, Serbia-Montenegro, Slovenia, Spagna, Stati Uniti d'America, Svezia, Svizzera, Tailandia, Tunisia, Turchia, Ungheria, Uruguay.


fondo pagina

[ Guida Access Key OCSE-PISA 2006 ] [ XHTML 1.0 ] [ CSS 2.0! ] [ Accessibilità e Privacy ] ··


Se leggete questo messaggio probabilmente non state usando un browser standard. Qualora decideste di usare un browser standard vi consigliamo di rivolgervi al sito del Web Standard Project dove verranno illustrati i browser standard gratuiti disponibili per ogni piattaforma.

Valid XHTML 1.0 Strict · Valid CSS! · Logo di conformità livello A


[ Pagina creata in 0.001 secondi. ]
[· Pagina scaricata in 0.005 secondi. ]