eces2016 INVALSI


·vai al contenuto della pagina·· salta la prima barra di navigazione··salta alla barra di navigazione a fondo pagina·· Prima barra di navigazione·

    Ti Trovi in invalsi.it \ ·Homepage \ eces2016


I contenuti del sito

ECES 2016
Early Childhood Education Study

Il progetto
A livello internazionale, sempre più i decisori politici riconoscono l'impatto positivo forte che l'educazione dell'infanzia (Early Childhood Education, ECE) può avere sullo sviluppo successivo dei bambini. La IEA ha promosso lo studio Early Childhood Education Study (ECES) per esplorare, descrivere e analizzare l'offerta di servizi per l'infanzia e il loro ruolo nell'avviare i bambini all'apprendimento, alla scuola e più in generale alla convivenza civile, basi sulle quali l'individuo adulto si inserisce nella società.

Questo ampio studio sui contesti normativi è imperniato su una sintesi delle politiche di otto Paesi nell'ambito dell'educazione dell'infanzia, dalla nascita fino all'inizio della scuola primaria. I Paesi aderenti allo studio sono stati: Cile, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Italia, Polonia, Federazione Russa e Stati Uniti.

Gli otto casi-Paese illustrano bene alcuni dei diversi approcci alle politiche sull'educazione dell'infanzia a livello internazionale e anche i cambiamenti recenti nelle politiche o i fattori che inibiscono tali cambiamenti in contesti diversi. Le analisi dei risultati delle politiche, a livello sistemico e strutturale nazionale (e ove possibile, sub-nazionale), consentono al lettore di esaminare i sistemi educativi per l'infanzia in un contesto internazionale.

Le evidenze emergenti dallo studio coprono cinque aree che costituiscono altrettante leve sulle quali possono intervenire i decisori politici: politiche pubbliche; offerta e tipologia di servizi; partecipazione e iscrizioni dei bambini; sistemi di monitoraggio e assicurazione della qualità dei servizi; aspettative di sistema rispetto agli esiti per i bambini. Il rapporto include anche uno sguardo sulle qualifiche degli insegnanti e degli operatori, gli approcci pedagogici curricolari e le opportunità di sviluppo professionale.

Lo studio è frutto della collaborazione tra la National Foundation for Educational Research (NFER), il Centre for Research in Early Childhood (CREC), e lo IEA Data Processing and Research Center.

Rapporto Internazionale


fondo pagina

[ Guida Access Key ] [ XHTML 1.0 ] [ CSS 2.0! ] [ Accessibilità e Privacy ] ··


Se leggete questo messaggio probabilmente non state usando un browser standard. Qualora decideste di usare un browser standard vi consigliamo di rivolgervi al sito del Web Standard Project dove verranno illustrati i browser standard gratuiti disponibili per ogni piattaforma.

Valid XHTML 1.0 Strict · Valid CSS! · Logo di conformità livello A