ocseall INVALSI


·vai al contenuto della pagina·· salta la prima barra di navigazione··salta alla barra di navigazione a fondo pagina·· Prima barra di navigazione·

    Ti Trovi in invalsi.it \ ·Homepage \ ocseall


I contenuti del sito

OCSE ALL
Letteratismo e abilità per la vita

Il progetto L'indagine ALL ( Adult Literacy and Life Skills - Competenze alfabetiche funzionali e abilità per la vita ) è proposta da OCDE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico), Statistics Canada (Istituto Nazionale Canadese di Statistica, coordinatore della ricerca), NCES che, in collaborazione, a conclusione di IALS/SIALS (Second International Adult Literacy and Life Skills), riconoscono la necessità di esplorare attraverso una nuova indagine comparativa internazionale le abilità/competenze che il mondo del lavoro e le esigenze di convivenza democratica indicano come fondamentali. Queste tematiche nello stesso periodo sono affrontate dal progetto dell'OCSE, DeSeCo ( Definition and Selection of Competencies ) che fornisce un contributo di approfondimento teorico alla definizione metodologica e strumentale di ALL.
Il Ministero della Pubblica Istruzione (MIUR) ha affidato all'INValSI, già responsabile dell'indagine IALS-SIALS, il compito di sviluppare la nuova ricerca in l'Italia. L'INValSI ha stabilito, fin dall'avvio dell'indagine pilota, una positiva collaborazione con le regioni che sono interessate ad avere a disposizione dati precisi sulla cultura della popolazione adulta in relazione alla quale hanno responsabilità istituzionali e competenza sulla base del dettato Costituzionale e della riforma del Titolo V (parte seconda della Costituzione).

Obiettivi

  • Produrre una rappresentazione delle competenze possedute dalla popolazione italiana
  • Misurare la distribuzione di quelle competenze fondamentali che garantiscono l'accesso al mercato del lavoro e l'esercizio dei diritti di cittadinanza
  • Individuare i settori di popolazione che si collocano in condizioni di grave difficoltà per la modestia del patrimonio delle abilità posseduto
  • Sensibilizzare i decisori politici a livello nazionale e internazionale affinché adottino misure capaci di contrastare l'esclusione e contenere la disuguaglianza nei redditi e nelle opportunità, sostenendo i cittadini accrescendone le abilità e le competenze necessarie nell'epoca della competitività globale

Disegno di ricerca/piano delle attività

  • competenza alfabetica funzionale (literacy)
  • competenza matematica funzionale (numeracy)
  • capacità di analisi e soluzione di problemi (problem solving)
  • uso delle nuove tecnologie
  • capacità di lavorare in gruppo

La dimensione comparativa a livello internazionale è garantita dalla partecipazione dei paesi sotto elencati, che sono stati coinvolti fin dalla ideazione delle prove attraverso la costituzione di gruppi linguistico-culturali: Argentina, Belgio, Bermuda, Bolivia, Canada, Costa Rica, Italia, Messico, Norvegia, Olanda, Spagna, Sud Corea, Svizzera e Stati Uniti. I Paesi che hanno partecipato a tutte le fasi della rilevazione del primo appello (Wave) sono: Bermuda (Lingua Inglese), Canada (Lingua Inglese e Francese), Italia, Svizzera (Lingua Tedesca, Francese, Italiana), Stati Uniti e Norvegia.
La rilevazione in Italia riguarda un campione nazionale e cinque campioni regionali: Provincia Autonoma di Trento, Lombardia, Piemonte, Toscana e Campania.

Attività

  • 2000: costruzione delle prove a livello internazionale
  • 2001-2002: svolgimento indagine pilota
  • 2003: indagine fondamentale, interviste sul campo e elaborazione del file nazionale dei dati da consegnare a Statistics Canada
  • 2004: analisi internazionale dei dati
  • 2005: rapporti nazionali e internazionali

Metodi e strumenti
ALL è una indagine a domicilio, che rileva direttamente le abilità/competenze di un campione probabilistico rappresentativo della popolazione residente di 16-65 anni.
La metodologia consiste in:

  • definizione del campione: in Italia il campione probabilistico nazionale è sovradimensionato fino a raggiungere i 6853 intervistati in modo da garantire anche la rappresentatività nelle cinque regioni
  • Intervista sul campo
  • Correzione comparativa e attribuzione dei punteggi alle prove cognitive
  • Elaborazione di scale di livelli di competenza, e laborazione complessiva dei dati e comparazione internazionale dei risultati

Gli strumenti sono:

  • un questionario che ricostruisce il profilo socio-culturale del rispondente (informazioni demografiche, percorsi di studio, informazioni sull'attività lavorativa, sull'uso dell'ITC, sulla capacità di team working)
  • un fascicolo che discrimina l'analfabetismo funzionale
  • un fascicolo contenente tre tipologie di prove

I risultati
L'indagine fondamentale sviluppa in modo compiuto la dimensione regionale in quanto è realizzata contemporaneamente a due livelli, quello della indagine nazionale e quello della indagine in cinque regioni (Piemonte, Lombardia, Toscana, Campania e Provincia Autonoma di Trento).
L'indagine fondamentale permetterà inoltre di:

  • costruire per serie storiche rappresentazioni scientificamente fondate, comparabili a livello internazionale, delle caratteristiche socio culturali dell'insieme della popolazione, consolidando così una prassi di ricerca istituzionale già avviata con l'indagine IALS-SIALS
  • produrre entro una cornice di ricerca internazionale, momenti di approfondimento specifico in sede nazionale, che consentano lo sviluppo di indagini autonome e l'arricchimento dello stesso quadro internazionale, attraverso la presentazione di punti di vista originali capaci di rappresentare diversità di culture e di esperienze scientifiche di ricerca.

Pubblicazioni
I risultati dell'indagine pilota sono consultabili sul sito dell'INValSI
"All-Letteratismo e abilità per la vita. Rapporto Indagine Pilota", Indagine a cura dell'INValSI, collana Educazione - Studi e Ricerche; 2003, Regione Toscana.
"All-Letteratismo e abilità per la vita. Campania, Piemonte, Toscana", Indagine a cura dell'INValSI, collana Educazione - Studi e Ricerche; 2003, Regione Toscana.
Per ulteriori informazioni, rivolgersi a Vittoria Gallina: vgallina@invalsi.it


fondo pagina

[ Guida Access Key ] [ XHTML 1.0 ] [ CSS 2.0! ] [ Accessibilità e Privacy ] ··


Se leggete questo messaggio probabilmente non state usando un browser standard. Qualora decideste di usare un browser standard vi consigliamo di rivolgervi al sito del Web Standard Project dove verranno illustrati i browser standard gratuiti disponibili per ogni piattaforma.

Valid XHTML 1.0 Strict · Valid CSS! · Logo di conformità livello A