INVALSI - IDE


·vai al contenuto della pagina·· salta la prima barra di navigazione··salta alla barra di navigazione a fondo pagina·· Prima barra di navigazione·

    Ti Trovi in invalsi.it \ ·Ricerche Nazionali \ IDE


I contenuti del sito

Obiettivi


| Descrizione | Obiettivi | Metodi e strumenti | Attività e tempi |

L'indagine IDE 2005 affronta l'analisi qualitativa del disagio educativo attraverso lo studio sistematico delle attività intraprese dalle scuole partecipanti al progetto al fine di cambiare e migliorare la prassi educativa. Tale finalità scaturisce dalla consapevolezza che la dispersione scolastica e gli abbandoni, manifestazioni del disagio educativo, sono fenomeni caratterizzati da elementi strettamente correlati ai singoli contesti e alla qualità dell'azione didattica.

Le singole istituzioni scolastiche coinvolte nella ricerca-azione operano a partire da un'attività di monitoraggio che ha prioritariamente una funzione conoscitiva con l'obiettivo primario di mettere a punto strumenti e procedure atti a rilevare e descrivere specifiche situazioni. La documentazione acquisita con il monitoraggio è alla base della riflessione sui punti di criticità e della messa in opera di interventi operativi i cui effetti sono sottoposti in itinere ad esame analitico per proporre un modello che anche altri potrebbero sfruttare apportandovi le proprie modifiche.

Un secondo obiettivo è il perseguimento dello sviluppo professionale dei docenti, operatori/attori della ricerca-azione, intesa come strumento di riflessione sulle pratiche di insegnamento curricolari a sostegno dello sviluppo qualitativo della scuola.

La declinazione dei due obiettivi generali, il miglioramento della prassi educativa e l'auto-formazione dei docenti, è affidata alle singole scuole in relazione agli ambiti di intervento da esse prescelti, definiti e negoziati con il gruppo di ricerca.


fondo pagina

[ Guida Access Key IDE ] [ XHTML 1.0 ] [ CSS 2.0! ] [ Accessibilità e Privacy ] ··


Se leggete questo messaggio probabilmente non state usando un browser standard. Qualora decideste di usare un browser standard vi consigliamo di rivolgervi al sito del Web Standard Project dove verranno illustrati i browser standard gratuiti disponibili per ogni piattaforma.

Valid XHTML 1.0 Strict · Valid CSS! · Logo di conformità livello A


[ Pagina creata in 0.002 secondi. ]
[· Pagina scaricata in 0.005 secondi. ]