INVALSI - TIMSS Advanced 2008 - Trends in International Mathematics and Science Study


·vai al contenuto della pagina ·· salta la prima barra di navigazione ·salta alla barra di navigazione a fondo pagina ·· Prima barra di navigazione ·

    Ti Trovi in invalsi.it \ ·Timss Advanced 2008


I contenuti del sito

Presentazione

L'indagine IEA TIMSS 2008 Advanced (Trends in International Mathematics and Science Study) è un progetto internazionale finalizzato alla valutazione delle prestazioni degli studenti, relative all'ultimo anno di scolarità (classe V della scuola secondaria di secondo grado), per gli indirizzi specialistici in matematica e fisica.

La valutazione sulla matematica avanzata è relativa all'algebra (numeri complessi, serie, equazioni, ecc.), al calcolo (limiti, derivate, integrali, funzione esponenziale, ecc.) ed alla geometria analitica. La valutazione sulla fisica è relativa alla meccanica, elettricità e magnetismo, calore e temperatura e fisica atomica e nucleare. Tutti gli argomenti oggetto di indagine sono quelli trattati nei curricola nazionali dei licei scientifici e degli istituti tecnico industriale.

Le prove prevedono l'utilizzo di fascicoli con item a risposta multipla ed a risposta aperta; quattro fascicoli differenti sono previsti per la matematica, e quattro fascicoli differenti per la fisica.

Il campione rappresentativo per la maggior parte dei paesi coinvolgerà un minimo di 120 scuole e di circa 2.000 allievi per ogni disciplina; si ha anche la possibilità che le stesse scuole siano selezionate per entrambe le discipline, ove necessario. Potranno venire scelte al massimo due classi per istituto scolastico. Per ciò che concerne l'Italia, le scuole partecipanti sono nel numero di 170, con circa 2400 allievi per la matematica e 2600 per la fisica. I paesi partecipanti al progetto IEA TIMSS 2008 Advanced sono: Armenia, Italia, Iran, Libano, Paesi Bassi, Norvegia, Filippine, Federazione Russa, Slovenia, Svezia. Poiché la ricerca è longitudinale, il primo studio è avvenuto nel 1995. Essendo questo del 2008 una ripetizione dello studio del 1995, i paesi che hanno partecipato ad entrambe le somministrazioni come l'Italia hanno la possibilità di determinare se il sapere degli allievi sia cambiato nel tempo. I paesi che, a differenza di questi, partecipano alla ricerca per la prima volta, possono valutare la condizione dei propri studenti nella matematica e nella fisica avanzata comparandola ad un contesto internazionale.

Il fine ultimo è quello di misurare ed interpretare le differenze nei sistemi di istruzione nazionali per un miglioramento dell'insegnamento e dell'apprendimento in tali discipline. L'indagine IEA TIMSS 2008 Advanced fa parte di una serie di progetti di ricerca a cura della IEA (International Association for the Evaluation of Educational Achievement), associazione indipendente con sede ad Amsterdam. Suo scopo è condurre ricerche comparative in ambito internazionale nel campo della valutazione educativa (apprendimenti degli studenti). Fondata nel 1958, attualmente vi aderiscono 53 paesi. Attraverso i suoi progetti la IEA mira a definire degli standard internazionali che possono aiutare i decisori politici ad individuare, a livello comparativo, punti di forza e di debolezza dei rispettivi sistemi educativi. L'elevata qualità dei dati forniti contribuisce ad aumentare la comprensione di fattori esterni ed interni alla scuola che influenzano in modo determinante l'apprendimento e l'insegnamento. Le indagini IEA costituiscono una fonte di informazioni preziosa per coloro che lavorano al miglioramento della qualità della scuola. L'indagine IEA TIMSS 2008 Advanced è coordinata dal Centro internazionale di studio, sito presso il Boston College, Stati Uniti. Per ciò che concerne l'Italia, l'INVALSI ha come compito istituzionale, ruolo di coordinamento per tale indagine.

Il responsabile tecnico dell'indagine IEA TIMSS 2008 Advanced è la Prof.ssa Anna Maria Caputo. Lo staff è composto da: Elisabetta Figura, Cesare Murgia, Cristiano Zicchi.

Prima di arrivare alla fase ultima della somministrazione, si è avuta una fase di prova, avvenuta nel Febbraio-Marzo 2007. La raccolta di dati per la fase principale è stata condotta nel mese di Agosto-Dicembre 2007 per i paesi dell'emisfero sud e nel Marzo-Giugno 2008 per i paesi dell'emisfero nord. Per l'Italia la somministrazione delle prove è prevista per il periodo compreso tra il 18 Aprile ed il 10 Maggio 2008. I dati saranno inviati al centro internazionale per le elaborazioni ed analisi nel Settembre-Novembre 2008, ed il rapporto internazionale sarà pubblicato nel mese di dicembre 2009.


fondo pagina

[ XHTML 1.0 ] [ CSS 2.0! ] [ Accessibilità e Privacy ] ··


Se leggete questo messaggio probabilmente non state usando un browser standard. Qualora decideste di usare un browser standard vi consigliamo di rivolgervi al sito del Web Standard Project dove verranno illustrati i browser standard gratuiti disponibili per ogni piattaforma.

Valid XHTML 1.0 Strict · Valid CSS! · Logo di conformità livello A

[ Pagina creata in 0.21 secondi. ]
[· Pagina scaricata in 0 secondi. ]